Presentazione

Nato da un' idea di Luigi Pecchia, pianista e compositore, il LIMES ENSEMBLE si caratterizza per avere una struttura variabile, senza "confini" sia in termini di organico che di repertorio (quest'ultimo spazia da quello cameristico tradizionale - classico, romantico e moderno- a musiche della tradizione etnico-popolare).

Questo ampio panorama musicale viene rivisitato, trascritto e arrangiato da Luigi Pecchia per le più diverse combinazioni strumentali (in genere Pianoforte e Archi).
 
Il significato del termine “Limes” indica appunto una linea di confine e di raccordo tra le esperienze creative di diversa estrazione musicale stilistica e culturale.
 
I componenti del LIMES ENSEMBLE, uniti da grande amicizia, sono musicisti che hanno maturato la propria esperienza come membri di importanti complessi cameristici o prime parti di orchestre sinfoniche, da camera e barocche.

Oltre a ciò, diversi musicisti del LIMES ENSEMBLE sono stati collaboratori e docenti presso prestigiosi corsi di alto perfezionamento musicale: Accademia Musicale Chigiana di Siena, Mozarteum di Salisburgo, Campus Internazionale di Musica di Sermoneta, ecc...
 
Tra le recenti collaborazioni del LIMES ENSEMBLE, si evidenzia quella con il Soprano Silvia Colombini con la quale sono stati effettuati recital in Italia ed all’estero.
In Aprile 2013, il LIMES ENSEMBLE e Silvia Colombini sono stati protagonisti di una lunga tournée in Cina nei più  importanti teatri di otto città, tra i quali la Concert Hall di Shanghai.
 
Particolare rilevanza hanno per il LIMES ENSEMBLE progetti di “integrali”, avendo all’attivo l’esecuzione dell’opera completa di Beethoven e Mendelssohn per Pianoforte e Violoncello, dei Trii e dei Quartetti per Pianoforte ed Archi di Mozart, del repertorio cameristico con Pianoforte di Schubert, così come dei cicli di Astor Piazzolla in Quintetto con Pianoforte (Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso e Pianoforte).
 
Di grande interesse per il LIMES ENSEMBLE sono anche le rivisitazioni e le rielaborazioni di brani di compositori che hanno dedicato parte del loro momento creativo alla produzione di musiche per il Cinema e, in particolare, quelli definiti poi “Minimalisti”, arrivando ad elaborare nuove ed originali ricerche espressive nella loro produzione artistica e nel connubio Musica – Immagine Visiva, quali Michael Nyman e Guillaume Yann Tiersen.
 
Tra i prossimi impegni del LIMES ENSEMBLE, la realizzazione di un CD Book con musiche originali di Luigi Pecchia (rielaborazioni e spunti creativi originali).
Queste composizioni nascono dalla rivisitazione di canti della tradizione popolare del Sud Italia, così come di celebri musiche composte per il Cinema, la Televisione e il Teatro.